Il Roast-beef all’inglese viene solitamente preparato per il pranzo della domenica.

 

Il Roast-beef all’inglese è accompagnato dai contorni più vari, dalle patate alle verdure fino all’immancabile Yorkshire pudding.  Questa ricetta è divenuta famosa in tutto il mondo e in Italia viene preparata nei giorni di festa come Pasqua o Natale.

E’ una ricetta facile e i passaggi da effettuare sono veramente semplici.

Ingredienti: 

  • 1 kg Controfiletto di Manzo 
  • 60 g di Sale Grosso 
  • 15 g di Salvia 
  • 15 g di Rosmarino
  • 30 g di Olio Extravergine d’oliva
  • ½ cucchiaino Senape Gialla in polvere

 Per la Citronette:

  • 1 succo di Limone
  • 30 g Olio Extravergine di oliva 
  • 1 cucchiaino di Senape 

 

Preparazione 

 

Pulite la carne dal grasso in eccesso ma non bisogna toglierlo tutto perchè questo aiuterà a mantenere l’umidità della carne.

In seguito legate la carne, così una volta cotta avrà una forma regolare.

Per legarla, sistemate la carne su un tagliere e fate scivolare lo spago prima sotto la carne e poi sopra, per il verso della lunghezza. Per fermare lo spago a questo punto fate un nodino su una delle due estremità, lasciando una parte più lunga.

Con l’estremità più lunga, fate un giro intorno alla carne e legatela nuovamente con un nodino per bloccarla.

Ora basterà fare diversi giri intorno alla carne in modo da creare la tipica gabbia e una volta arrivati alla fine dovrete tornare indietro in modo da fare altri due giri di filo.

Adesso bisogna preparare il sale aromatico.

 

Lavate e tamponate le erbe aromatiche. Versate nel cutter il sale, il rosmarino e la salvia.

Frullate il tutto, aggiungete la senape in polvere e frullate nuovamente. Utilizzatene una parte per condire la carne.

Scaldate un filo d’olio e rosolate la carne per bene da tutti i lati. Solo quando la carne sarà ben abrustolita trasferitela di nuovo sul tagliere.

Utilizzate le erbe aromatiche per ricoprire la parte superiore dell’arrosto, spargendolo bene per farlo aderire sulla carne ( potete usare le mani ).
Una volta fatto questo trasferite la carne su una griglia all’interno di una leccarda perché la carne non deve toccare direttamente sul fondo della placca. Così cuocerà in maniera uniforme.
Cuocete il tutto in forno preriscaldato in modalità ventilata a 220° nel ripiano centrale per 15 minuti. Trascorso questo tempo abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 10/12 minuti.

Intanto ci dedichiamo alla preparazione della Citronette.

 

In una ciotola versate il succo di limone, la senape, l’olio extravergine d’oliva e sbattete il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando la carne è pronta, copritela con la carta argentata, in modo che i succhi si ridistribuiranno nelle fibre.
In seguito trasferite la carne su un tagliere, eliminate la carta stagnola, prelevate un pezzettino della crosticina di erbe presente sulla carne e sbriciolatela all’interno della citronette.
Mescolate con una frusta per farlo sciogliere completamete.
Eliminate la restante crosticina ed lo spago.
Adesso si può tagliare la carne ed impiattare. Versate la Citronette direttamente sulla carne tagliata.

 

Consigli 

Il roast-beef tagliato a fette spesse si può servire caldo, ma se si vuole preparare in anticipo è bene tagliarlo a fette sottili e servirlo freddo.

Si può conservare in frigo per 1 giorno massimo.

 

CHIUDI
CHIUDI